Valnerina

Passeggiata nel tracciato ex-ferrovia Spoleto Norcia

Tracciato ex-ferrovia tutto in pianura da Serravalle a Norcia

Per passare qualche ora nella rigogliosa natura della Valnerina l’ideale è una passeggiata lungo la vecchia ferrovia Spoleto Norcia, in un tratto di sentiero che collega Norcia a Serravalle.

Il percorso ha una lunghezza di circa 6 chilometri (solo andata), praticamente tutto in pianura e per molti tratti costeggia il fiume che viene alimentato dalle sorgenti del Torbidone. Un piccolo torrente di acque limpide in un letto di sassi che rende verdeggiante e fresco tutto l’ambiente circostante e che offre in zona anche la possibilità di effettuare attività di rafting.

Il sentiero che si percorre in questa passeggiata si sviluppa prevalentemente a lato del Fiume Sordo. Si tratta di una parte del tracciato lasciato dalla “vetusta” ferrovia Spoleto-Norcia. Il tracciato completo, che arriva fino è Spoleto è un tracciato ricco di fascino: attraversa la montagna con tecniche transalpine e, in alcuni tratti, scorreva così lento da poter scendere a raccogliere fiori lungo le rotaie per poi risalire al volo e continuare il viaggio.

La ferrovia collegò Norcia e Spoleto fino al 1968, prima di essere chiusa dall’allora ministro dei trasporti Oscar Luigi Scalfaro.

Negli ultimi anni si è lavorato per fare in modo che il tracciato dell’ex ferrovia Spoleto-Norcia diventasse un bellissimo percorso per trekking e mountain bike, per molti tratti delimitato da pareti di roccia rosa da un lato e dallo scorrere lento del fiume dall’altro.

Consigli per il percorso

Un suggerimento è quello di iniziare il percorso da Serravalle, l’ingresso del tracciato si trova sulla sinistra, provenendo da Norcia o Borgo Cerreto, appena dopo il ponticello che si attraversa quando si svolta in direzione Cascia. Da lì si camminerà in direzione di Norcia e, già da un paio di chilometri all’arrivo, si entrerà nella zona delle marcite, altra particolarità tipica della zona di Norcia. Di fatto, le marcite non sono altro che dei prati eccezionalmente fertili dove l’acqua scorre in canaline create appositamente dall’uomo, disseminate ovunque, resi un’attrattiva dalla bellezza del loro verde brillante.

E’ davvero un percorso molto semplice che non richiede preparazione atletica particolare, ma è sempre bene dotarsi dell’attrezzatura base per questo tipo di attività: acqua, scarpe comode, meglio se da trekking, cappello ed impermeabile in caso di pioggia. Scopri di più e prenota presso la Casa Vacanze di Norcia.

Vuoi realizzare questa passeggiata in bici? Ecco un’ottima proposta

Contattaci per prenotare o avere informazioni

Soggiorno presso Casa Vacanze Nonna Angela a Norcia.

➡ Vai al sito web ufficiale www.casavacanzenorcia.it

Chiamaci al numero di telefono 3533460967

oppure inviaci un messaggio via Whatsapp

o mandaci un’email lucilla@casavacanzenorcia.it

Dove Siamo

Via dell’ospedale 120 – 06046 Norcia (PG) – Posizione su Google Maps

trekking facile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *