Umbria Valnerina

Epicentro Sonoro – 29 luglio 2021 Simone SANSONETTI TRIO a Campi di Norcia

Se cerchi un evento per una data differente guarda gli altri eventi della Proloco Campi

La parola chiave di questa manifestazione è “memoria” e ci serve per seguire e comprendere lo sviluppo e l’itinerario del programma di concerti che prenderà il via il 24 luglio e che quest’anno si svolge a Campi, una località nel comune di Norcia che, pur colpita duramente dal terremoto del 2016, esce dalla pandemia con tutta l’energia e la voglia di ricominciare, ricostruire e riscoprire.

Con Epicentro Sonoro si vuole percorrere il territorio di Campi attraverso concerti e suoni che la Scuola Popolare di Musica di Testaccio, come in un ponte virtuale, mette a disposizione di una comunità particolare ed eccezionale.

Con le note degli artisti che hanno voluto condividere questa esperienza, il programma si dispiega nei luoghi più suggestivi del territorio di Campi, in alcuni casi luoghi feriti, in altri ricostruiti oppure recuperati nella loro meravigliosa suggestione paesaggistica.

Un festival itinerante che spazia tra la musica soul, il jazz, la canzone d’autore, l’improvvisazione e la musica di tradizione, accompagnando l’ascoltatore a conoscere o a  riscoprire un luogo che non va dimenticato, che deve riprendere e riconquistare la propria dimensione di vita e di attività sociale ed economica.

Contributo di partecipazione di 5 euro per ogni evento, 10 euro per tutti gli eventi.

L’iniziativa è a sostegno del progetto di rinascita sociale Back to Campi.

Con il patrocinio del Comune di Norcia, un collaborazione con Pro Loco Campi, con un ringraziamento particolare a tutti i volontari della Pro Loco Campi. Con il contributo del Ministero della Cultura – Direzione Generale Spettacolo

giovedì 29 luglio presso il Giardino Pro Loco

Simone SANSONETTI TRIO

Il trio propone una rivisitazione di alcuni standard presi dall’american songbook e li interpreta seguendo un’estetica il più possibile originale, figlia del gusto e dello stile dei singoli musicisti. Il risultato vuole essere così un continuo dialogo tra musicista e musicista e tra musicista e pubblico, dando estrema importanza alla componente improvvisativa al fine di costruire, nello svolgersi di ogni brano, un percorso ricco di emozioni e sfumature di diverso colore. 

Simone Sansonetti – chitarra, Alessandro Bintzios – contrabbasso, Luca Gallo – batteria

SCUOLA POPOLARE di MUSICA di  TESTACCIO

La “Scuola Popolare di Musica di Testaccio” nasce nel 1975 su iniziativa di Bruno Tommaso ed altri musicisti dell’area romana. Successivamente, a seguito dello sviluppo e del perfezionamento di metodologie didattiche originali tese all’apprendimento, alla diffusione ed alla conoscenza dei fenomeni musicali, l’associazione si caratterizza per essere una delle più importanti realtà romane impegnate nella didattica musicale.

Contemporaneamente, insieme alle attività di formazione e studio, si sviluppano iniziative di promozione musicale: produzioni artistiche, organizzazione di spettacoli e rassegne, allestimenti di mostre, convegni e iniziative in ambito culturale ed artistico. Queste attività hanno conferito all’associazione un ruolo storico significativo legato allo sviluppo di spazi per l’attività musicale, alla diffusione e conoscenza di generi musicali poco diffusi ed alla valorizzazione delle iniziative giovanili.

Attualmente sono attivati presso la scuola più di cento corsi musicali (tra attività individuali e collettive), si organizzano in media circa 50 manifestazioni annuali (tra concerti, conferenze, incontri e seminari).

LINK: https://www.scuolamusicatestaccio.it/

Vai al sito ufficiale della Proloco Campi

Simone SANSONETTI TRIO jazz all inferno
Foto dalla pagina Facebook