Umbria Valnerina

Ecotour tra memoria e futuro a Norcia

Norcia, ultimo evento del progetto “Ecotour tra memoria e futuro” con una serata indimenticabile sotto le stelle di Frascaro

Sabato 06  agosto 2022  proiezione  gratuita all’aperto del docu-film “Storie di Pietre” diretto da Alessandro Leone

Norcia, 02 agosto 2022 -Dopo il successo del 29 ottobre 2021 prosegue la proiezione gratuita  di “Storie di Pietre” in una location all’aperto di particolare valore affettivo sia per gli organizzatori che per il regista: ospiterà l’evento la piazza centrale di Frascaro di Norcia, sabato 06 agosto 2022 alle ore 21:00.

Il progetto “Ecotour tra memoria e futuro” realizzato dall’Associazione Per il sentiero del silenzio da Frascaro a Norcia APS è sostenuto dalla Fondazione Perugia con il patrocinio della Regione Umbria e del Comune di Norcia.

Sinossi del docu-film:

A un anno dalle terribili scosse di terremoto che hanno messo in ginocchio il centro Italia, molte delle persone sfollate vivono ancora nei moduli abitativi temporanei. Lo scenario è frammentato da macerie, abitazioni abbandonate, luoghi di culto distrutti e un enorme patrimonio artistico sepolto.

Cosa spinge una piccola comunità a rimanere legata ad una terra che non smette di tremare? Cosa muove i suoi abitanti a scavare a mani nude tra le macerie di una chiesa che fu simbolo di una piccola frazione contadina? Un crocefisso da riassemblare per la processione patronale, una tela in parte sepolta sotto le pietre che conservano memoria collettiva e i segni di tradizioni ataviche, diventano emblemi di resilienza, fiera appartenenza, difesa di una cultura che vuole rimanere viva, sfida all’isolamento post-sisma.

Invito evento Ecotour agosto 2022 proiezione film

Poco lontano, a Campi, un gruppo di restauratori, sotto l’egida del ministero, lavora a San Salvatore per recuperare frammenti di un patrimonio artistico inestimabile sbriciolato dagli effetti di una natura implacabile, mentre, in totale isolamento a mille metri di altitudine, un monaco vive in armonia con Dio nel rispetto della regola ora et labora e rinforzando instancabilmente il suo eremo per nulla intimorito da una terra che ha imparato ad amare.

Storie di Pietre, docu-film diretto da Alessandro Leone, racconta e descrive tre aspetti della vita a Frascaro, frazione di Norcia, dopo il terremoto del 24 agosto 2016. Insignito del Premio RAI al miglior documentario d’attualità al 67° Trento Film Festival, sostenuto da Chief Onlus e l’Associazione Per il Sentiero del silenzio da Frascaro a Norcia, Storie di Pietre fa parte del progetto “Ecotour tra memoria e futuro” che mira a valorizzarne le peculiarità e l’incredibile resilienza di questi territori e delle comunità che con coraggio li abitano, cercando di recuperare, giorno dopo giorno, radici che a volte sembrano ancora sepolte sotto le macerie. 

Scheda Tecnica Storie di Pietra

GENERE: Documentario – DURATA: 74′ – ANNO: 2018 – PRODOTTO DA: Massimo Donati, Riccardo Annoni – PRODUZIONE: Ester Produzioni, Start – REGIA e SCENEGGIATURA: Alessandro Leone – MONTAGGIO: Massimo Donati e Alessandro Leone – MUSICHE: Rolando Marchesini.

Per maggiori informazioni

Associazione  Per il sentiero del silenzio da Frascaro a Norcia APS – Facebook

Angela Rita Cataldi: cell. 3284883937 e Lia Lucci: cell. 3382419016.

Archivio attività passate

Ecotour tra memoria e futuro a Norcia scena 6 frascaro con cecco d ascoli e cantastorie

Ecotour tra memoria e futuro a Norcia – 19 giugno 2022

Norcia, la passeggiata “RI-VIVENDO FRASCARO TRA STORIA E LEGGENDA”

Norcia, la passeggiata “RI-VIVENDO FRASCARO TRA STORIA E LEGGENDA”

Il 19 giugno  il secondo appuntamento dell’Ecotour tra memoria e futuro

– Norcia, lunedì 13 giugno  L’associazione “Per il sentiero del silenzio da Frascaro a Norcia APS”, ripropone per il giorno 19 giugno 2022, alle ore 17:00l’evento “RI-VIVENDO FRASCARO TRA STORIA E LEGGENDA”, annullato il 28 maggio scorso causa maltempo: una passeggiata nel passato, con partenza “dallu sassu straccu”, un antico sedile in pietra, posizionato sul ciglio della strada poco prima dell‘entrata al paese, dove gli avi erano soliti riposare dopo la lunga camminata di ritorno da Norcia capoluogo. È da qui che avrà inizio un viaggio nel tempo guidato da un cantastorie, dalle caratteristiche vie del paese all’incantevole castagneto, dove si potranno ammirare meravigliosi alberi di età plurisecolare.

Una divertente passeggiata adatta a grandi e piccini per raccontare le meraviglie di Frascaro in maniera del tutto originale. I partecipanti infatti si imbatteranno in simpatici e curiosi personaggi che sapranno far rivivere le tradizioni e le leggende di un piccolo paese.

Ri-vivendo Frascaro tra storia e leggenda fa parte del progetto Ecotour tra memoria e futuro che mira a valorizzarne le peculiarità e l’incredibile resilienza di questi territori e delle comunità che con coraggio li abitano, cercando di recuperare, giorno dopo giorno, radici che a volte sembrano ancora sepolte sotto le macerie.

Il progetto Ecotour tra memoria e futuro, sostenuto dalla Fondazione Cassa Risparmio Perugia è ideato dall’Associazione Per il sentiero del silenzio da Frascaro a Norcia APS e patrocinato dal Comune di Norcia e dalla Regione Umbria. Il progetto prevede tre appuntamenti: una prima proiezione di Storie di Pietre, avvenuta con grande successo il 29 ottobre 2021; Ri-vivendo Frascaro tra storia e leggenda, una camminata animata da allegri personaggi, con storie e leggende di Frascaro, che si terrà il 28 di maggio (data spostata al 19 giugno) e una seconda, suggestiva, proiezione di Storie di Pietra prevista per l’estate.

La passeggiata Ri-vivendo Frascaro tra storia e leggenda si terrà il 19 giugno a Frascaro di Norcia alle ore 17.00. La partecipazione è gratuita ed è consigliato indossare un abbigliamento comodo, scarpe da trekking, cappello e di portare con se una bottiglia d’acqua. Dislivello passeggiata 150 m circa.

L’evento è gratuito. Per informazioni: sentierofrascaro@gmail.com oppure

Angela Rita Cataldi: 328 488 3937 (solo di pomeriggio); Lia Lucci 338 241 9016


Archivio storico

l’appuntamento è fissato per il 28 maggio con la seconda edizione dell’Ecotour tra memoria e futuro

Norcia, mercoledi 25 maggio – Una passeggiata nel passato, con partenza “dallu sassu straccu”, un antico sedile in pietra, posizionato sul ciglio della strada poco prima dell‘entrata al paese, dove gli avi erano soliti riposare dopo la lunga camminata di ritorno da Norcia capoluogo. È da qui che avrà inizio un viaggio nel tempo guidato da un cantastorie, dalle caratteristiche vie del paese all’incantevole castagneto, dove si potranno ammirare meravigliosi alberi di età plurisecolare.

Una divertente passeggiata adatta a grandi e piccini per raccontare le meraviglie di Frascaro in maniera del tutto originale. I partecipanti infatti si imbatteranno in simpatici e curiosi personaggi che sapranno far rivivere le tradizioni e le leggende di un piccolo paese.

Ri-vivendo Frascaro tra storia e leggenda fa parte del progetto Ecotour tra memoria e futuro che mira a valorizzarne le peculiarità e l’incredibile resilienza di questi territori e delle comunità che con coraggio li abitano, cercando di recuperare, giorno dopo giorno, radici che a volte sembrano ancora sepolte sotto le macerie.

Il progetto Ecotour tra memoria e futuro, sostenuto dalla Fondazione Cassa Risparmio Perugia è ideato dall’Associazione Per il sentiero del silenzio da Frascaro a Norcia APS e patrocinato dal Comune di Norcia e dalla Regione Umbria. Il progetto prevede tre appuntamenti: una prima proiezione di Storie di Pietre, avvenuta con grande successo il 29 ottobre 2021; Ri-vivendo Frascaro tra storia e leggenda, una camminata animata da allegri personaggi, con storie e leggende di Frascaro, che si terrà il 28 di maggio e una seconda, suggestiva, proiezione di Storie di Pietra prevista per l’estate.

La passeggiata Ri-vivendo Frascaro tra storia e leggenda si terrà il 28 Maggio a Frascaro di Norcia alle ore 16.00. La partecipazione è gratuita ed è consigliato indossare un abbigliamento comodo, scarpe da trekking, cappello e di portare con se una bottiglia d’acqua. Dislivello passeggiata 150 m circa.

Guarda tutti i video nella PLAYLIST su YOUTUBE

L’evento è gratuito. Per informazioni: sentierofrascaro@gmail.com oppure

Angela Rita Cataldi: 328 488 3937 (solo di pomeriggio); Lia Lucci 338 241 9016

Scopri tutte le informazioni riguardanti la passeggiata realizzata a Frascaro in passato in occasione di In.Frazioni Creative