Umbria Valnerina

Ciaspolata a Castelluccio di Norcia

Ciaspolata a Castelluccio, nei boschi di faggio della Val di Canatra

Una ciaspolata  a Castelluccio, consiste in una facile passeggiata sulla neve nei boschi della Val di Canatra. 

 NB: in caso di mancanza di neve faremo una classica passeggiata a piedi. Vi aspettiamo domenica 8 marzo 2020, alle ore 9,30 a Norcia presso L’Emporio della Sibilla. Alle partecipanti sarà offerta la Mimosa.

Descrizione

Con una ciaspolata a Castelluccio di Norcia , avrete la possibilità di  apprezzare una delle faggete più estese del versante umbro dei Monti Sibillini. Importante sia per la conservazione del patrimonio faunistico montano, sia come riserva di  materiale legnoso per la  “comunità castellucciana”. Percorrere  i boschi nel silenzio invernale  riserva all’escursionista sorprese faunistiche e panoramiche inaspettate.  L’alta probabilità di vedere le tracce della fauna nella coltre nevosa, ci porta ad  immaginare la vita che, al nostro passaggio, riprenderà. Sarà possibile vedere i primi fiori montani, Bucaneve e Crocus.

Il percorso da noi scelto parte dal paese di Castelluccio, sale fino alle pendici del Monte Veletta, per poi entrare nella faggeta, seguendo la strada mulattiera, un tempo percorso dalle transumanze. Il percorso ad anello passa per Fonte Canatra per raggiungere Castelluccio

Dati tecnici escursione

Dislivello: circa 250 m – Lunghezza: 9 km – Durata: 3/4 ore (soste incluse).

Programma

h 9.30: ritrovo a Norcia, presso il negozio Emporio della Sibilla, spostamento con mezzi propri.

Rientro previsto alle auto intorno alle 13.30

A Castelluccio sosta gastronomica facoltativa, ( a prezzo amichevole). Ritorno a Norcia

 Abbigliamento:

Cappello, guanti, giacca invernale, abbigliamento caldo, traspirante ed impermeabile.   (Bastoni da trekking e ricambio completo consigliati). Zaino con acqua e snack .

 Costi:

Guide:

Guide ambientali escursionistiche professioniste.

Iscrizione obbligatoria:

FaccioTardi: il nome indica prevalentemente che si va piano, che non si fa attenzione all’orologio. Partecipate a questo tipo di escursioni se volete vivere la natura rilassandovi. I tempi sono “lunghi” proprio perché non si corre.

Le escursioni, le ciaspolate invernali e le passeggiate sono prenotabili anche per delle date differenti da quelle proposte. Chiama al telefono e verifica la disponibilità.

Vuoi prenotare la tua escursione? Contatta Emanuele per informazioni sulla prenotazione:
Telefono 3479108946 | email: info@facciotardi.it

sito web ufficiale

Scopri tutte le attività di FaccioTardi: clicca qui